Qualità

Tradizione, Intercultura e Innovazione nella cucina italiana

Innovazione e creatività nella tradizione della ristorazione italiana, significa valorizzazione dei prodotti del territorio e capacità di servire cibi locali dalla qualità certificata, in altre parole creazione di una proposta alimentare “specializzata” e legata alle nostre tradizioni, interpretando inoltre le esigenze alimentari moderne ed interculturali.

Tradizione, Intercultura e Innovazione nella cucina italiana
Innovazione e creatività nella tradizione della ristorazione italiana, significa valorizzazione dei prodotti del territorio e capacità di servire cibi locali dalla qualità certificata, in altre parole creazione di una proposta alimentare “specializzata” e legata alle nostre tradizioni, interpretando inoltre le esigenze alimentari moderne ed interculturali.

Tracciabilità e Rintracciabilità alimentare: più tecnologia, più sicurezza, più Made in Italy
SeRist dispone di strumenti capaci di garantire il monitoraggio dei prodotti alimentari lungo tutta la filiera, dalla produzione al consumo e vice versa. Un simile controllo garantisce più sicurezza per i propri clienti, un maggior peso specifico dell’intero sistema alimentare europeo sul mercato internazionale e per l’Italia, la massima valorizzazione dei marchi del Made in Italy.

La tracciabilità è garanzia di trasparenza e quindi sicurezza per il consumatore.

Grande attenzione alla soddisfazione delle attese del Cliente ottenuta tramite continua interazione con i dirigenti preposti da un lato e con i commensali, diretti fruitori del servizio, dall’altro, per capire i loro desiderata mirando ad anticipare le loro stesse aspettative.

Rispetto assoluto dell’imperativo categorico “nessuna disdetta contrattuale motivata da ridotta soddisfazione della clientela”.

Rigorosa osservanza delle norme igienico-sanitarie, estensivamente rispetto a quanto previsto dalla legislazione vigente, attraverso idonee procedure di autocontrollo (Sistema di Gestione HACCP in conformità alla norma UNI 10854).

Impegno, quali ristoratori italiani, a valorizzare l’impiego di prodotti che rappresentino il meglio della cultura del territorio nazionale (prodotti DOP, IGP, DOC).

Rispetto assoluto dell’ambiente attraverso un controllo severo ed una razionalizzazione della propria filiera produttiva finalizzati alla eliminazione di ogni possibile residuo gravoso per il sistema di gestione dei rifiuti solidi urbani e dei residui delle lavorazioni ( Sistema Gestione Ambientale Certificato BS EN ISO 14001:1996).

Impiego di prodotti provenienti da agricoltura biologica.

La ristorazione biologica è una realtà oggi in continua espansione.

La somministrazione di cibi biologici riguarda principalmente le scuole ma anche gli ospedali e le aziende. La ristorazione biologica valorizza (e talvolta crea) il rapporto “consumatore – stagionalità – territorio”, dando più spazio nei menù ai prodotti di stagione e della tradizione locale.

Accurata selezione e formazione continua del personale a tutti i livelli per migliorare le loro competenze professionali e capacità relazionali ritenute critiche per l’erogazione di un servizio di elevata qualità.

Mantenimento della riconoscibiltà nel settore della ristorazione collettiva quale società di eccellenza relativamente al sistema di prevenzione e protezione dei rischi sui luoghi di lavoro con particolare riferimento alle lavoratrici in stato di gravidanza.

Introduzione di un codice etico e di una politica della qualità con l’obiettivo primario di presentare ad ogni livello ed in ogni circostanza un’immagine aziendale improntata ad una scrupolosa osservanza dei principi comportamentali quali serietà, correttezza nei rapporti e, non ultimo, estremo rigore morale.

Pianificazione e sviluppo di un Sistema di Gestione della Qualità Globale basato sui processi in conformità alle norme.

Approccio ampio all’attività di impresa per identificare, capire e gestire il sistema di interconnessione dei processi aziendali per perseguire gli obiettivi stabiliti con efficacia ed efficienza.

Creazione di rapporti di reciproco beneficio fra l’azienda ed i propri fornitori e clienti interni ed esterni in modo da migliorare la capacità di entrambi di creare valore.
Il miglioramento continuo costituisce un obiettivo permanente della società.

""
1

Iscriviti alla Newsletter

Nome e Cognome
Seleziona categoria a cui appartieni
Acconsento al trattamento dei miei dati personali.Leggi la Privacy Policy
Previous
Next
certificazioni300
biologico300
ricerca300
lavoro300